La settimana politica all'Emiciclo

(ACRA) – E’ in programma domani, martedì 10 maggio, alle ore 10, nella sala Spagnoli di Palazzo dell’Emiciclo, la seduta straordinaria della Commissione Agricoltura che esaminerà i seguenti provvedimenti: “Misure urgenti per il rilancio e semplificazione nel settore forestale (modifiche alla legge regionale, 4 gennaio, n.3)”; “Modifiche e integrazioni alla legge regionale 28 gennaio 2004, n.10 (Normativa organica per l’esercizio dell’attività venatoria, la protezione della fauna selvatica e la tutela dell’ambiente)”; “Disciplina del sistema turistico regionale”. La Commissione esprimerà il parere sulla delibera di giunta regionale avente a oggetto le norme per il sostegno economico alle micro e piccole imprese commerciali e artigiane operanti nel territorio della Regione Abruzzo, interessato dai cantieri per la realizzazione di opere pubbliche e private relative alle ricostruzione post sisma 2016/2017 ed esaminerà una proposta di modifica del regolamento regionale per la gestione faunistico-venatoria degli ungulati. All’ordine del giorno inoltre, le seguenti risoluzioni: “Adozione di una legge nazionale contenente la revisione e il riordino definitivo della disciplina delle concessioni balneari coinvolgendo le Regioni”; “Iniziative urgenti rivolte al sostegno della marineria abruzzese”; “Piano strategico nazionale e riforma Pac 2023-2027, sostegno al settore ovi-caprino abruzzese”; “Nuovo sistema di trasmissione digitale terrestre – richiesta di investimenti per adeguata copertura nei territori della vallata del Fino e in Val Vibrata” oltre alla mozione che chiede un “intervento normativo rispetto al recepimento della direttiva Bolkestein per quanto riguarda gli stabilimenti balneari”. Alle ore 11 è in programma la seduta della Commissione Territorio con, all’ordine del giorno, il progetto di legge “Disciplina modalità di assegnazione delle concessioni di grandi derivazioni idroelettriche d’acqua a uso idroelettrico in attuazione dell’articolo12 del D.lgs. n. 79” e il provvedimento amministrativo “Riprogrammazione regionale delle Volumetrie residue derivanti dalla DGR n.110/8 del 02 07 2018”. La Commissione Bilancio si riunirà alle 12.30, in seduta straordinaria, per esaminare due provvedimenti: “Disposizioni per il funzionamento degli enti di cui agli artt. 55 e 56 dello Statuto regionale, degli altri uffici o enti istituiti, controllati e vigilati e disposizioni per valorizzazione del patrimonio per progetti di pubblico interesse”; “Modifiche legislative per la conclusione del procedimento di fusione per incorporazione della Società Abruzzo Sviluppo nella società FIRA”.  La Commissione Sanità è convocata, sempre per domani, alle ore 15, con il seguente ordine del giorno:  “Disciplina del sistema culturale regionale”; “Istituzione del servizio di psicologia di base”; “Politiche in materia di beni e attività culturali” e “Integrazioni alla L.R.21 luglio 1999, n.41 (Compiti associativi di rappresentanza e tutela delle categorie protette (controdeduzioni alle osservanze del Governo). (red)