Avviso per i soggetti accreditati automaticamente

In applicazione dell'art. 3, comma 1, della L.R. 22 dicembre 2010, n. 61 "Disciplina sulla trasparenza dell'attività politica e amministrativa e sull'attività di rappresentanza di interessi particolari" e dell'art. 6 del disciplinare per l'attuazione della stessa (approvato con deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 211 del 27/12/2012), le categorie economiche, sociali e del terzo settore maggiormente rappresentative a livello regionale e le loro articolazioni provinciali, ai fini dell' accreditamento automatico presso il Consiglio regionale dell'Abruzzo, devono comunicare i soggetti incaricati a rappresentarle presso il Consiglio regionale. Le predette categorie sono altresì invitate ad indicare uno o più settori, in rapporto con le proprie finalità, cui debba riferirsi l'accreditamento automatico.